Bellini
Uno dei simboli autentici
dell'Harry's Bar
Il Lusso della Semplicità

Giunta alla quarta generazione, la Famiglia Cipriani ha saputo trasformare

un ristorante in un'icona universale dell'ospitalità

che nessun altro finora è riuscito ad imitare.

Il segreto della Famiglia Cipriani, che da sempre accoglie ospiti provenienti da tutto il mondo, risiede nel lusso della semplicità, costituito da quei dettagli che permettono ad ogni ospite di sentirsi come a casa propria. Questo lusso rappresenta l'essenza di ciò che nasce dall’amore e dalla passione.

Heritage

Nel 1931, a Venezia, il sogno di una vita diventa realtà. Giuseppe Cipriani apre le porte dell’Harry’s Bar in un ex magazzino di corde, situato in una calle defilata rispetto all’affollata Piazza San Marco sebbene adiacente alla stessa.
Ama servire la clientela con la medesima semplicità con cui, a sua volta, gli sarebbe piaciuto essere servito.


Il più bel complimento che l’Harry’s Bar abbia ricevuto arrivò dal Barone Filippo de Rothschild. Un giorno fu intervistato da una giornalista della rivista Harper’s Bazaar. Gli venne posta la domanda su quale fosse, secondo lui, il miglior ristorante del mondo. Con la calma che gli veniva dalla grande cultura, unita ad una singolare statura umana, Filippo de Rothschild rispose: “Non posso sapere quale sia per la semplice ragione che non ho avuto la fortuna di visitarli tutti. Però le posso dire una cosa. C'è un ristorante al mondo nel quale io mi sono sempre trovato come a casa mia:

l’Harry’s Bar di Venezia”.

Della stessa idea sono stati Ernest Hemingway, Orson Welles, Truman Capote, Maria Callas e tanti altri grandi nomi che da allora lo hanno frequentato.

Il testimone è oggi nelle mani di Arrigo, figlio del fondatore Giuseppe, custode e divulgatore dello stile che ha reso l’Harry’s Bar di Venezia una leggenda internazionale. 


 

Il Bellini, l'originale.
 

Nel 1948, si inaugura a Venezia la grande retrospettiva del pittore rinascimentale Giovanni Bellini.
 

Per l'occasione Giuseppe Cipriani crea un nuovo Cocktail, accolto immediatamente con entusiasmo e che in breve diviene famoso in tutto il mondo: Prosecco e purea di pesca bianca.

 

Semplice ed elegante come l’Harry’s Bar.


 

La chiave del successo di questo cocktail, creato da Giuseppe Cipriani, è nella combinazione genuina di due gusti. Il delicato sapore della frutta attenua dolcemente l'asprezza del prosecco.
 


Il suo profumo elegante ed avvolgente riesce

a sorprendere per la freschezza che esalta le note fruttate.

Sapore chiaro e delicato

"Harry's Bar in Venice"

Al Hirschfeld, 1958

logo bellini.png
Bicobi srl
Sede:
Viale della Lirica 61
48124 Ravenna
Italia
CONTACTS
FOLLOW US
Facebook

© 2023 by Bellini-Cipriani, All Rights Reserved.